Martedì, 09 November 2021 11:18

SPORTDOC: la gestioni delle autocertificazioni si fa con l'applicazione

Scritto da Redazione FIF
Vota questo articolo
(0 voti)

Dal Veneto arriva una nuova applicazione per la gestione e la compilazione delle autocertificazioni Covid 19.

La società Mu.Ve. s.r.l. in collaborazione con il CONI Veneto, su idea di Christian Vescovi, presidente dello sci club Monte Fato e responsabile della squadra di calcio Mestrinorubano F.C. di Padova, ha presentato l'applicazione SPORTDOC, nelle sue due versioni SPORTDOC Coach per i dirigenti/allenatori e SPORTDOC Player per gli atleti.

Come funziona

Alle famiglie e agli atleti verrà richiesto di scaricare l'applicazione SPORTDOC Player e registrare in essa la propria autocertificazione, che avrà validità 14 giorni.

Dalla versione SPORTDOC Coach l'allenatore o dirigente potrà controllare in tempo reale quali atleti sono registrati e hanno caricato un'autocertificazione in corso di validità, e quali certificazioni sono scadute.

L'archiviazione e consultazione automatica permetterà di risparmiare molto tempo ad atleti, genitori e allenatori, ed eviterà inutile spreco di carta, oltre al rischio che i documenti vadano smarriti. Questi gli obiettivi dell'applicazione, che agevola le attività delle società pur rispettando le linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere redatte dal dipartimento per lo sport ai sensi del decreto-legge 22 aprile 2021, N. 52 e del decreto-legge 23 luglio 2021, N. 105, aiutando il contenimento del rischio pandemico.

È possibile richiedere eventuali modifiche o personalizzazioni anche da parte delle società.

 

Presentazione dell'applicazione

Lascia un commento

Verifica che tutti i dati nei campi con (*) siano inseriti. Non è permesso l'inserimento di codice HTML.