Contattaci su Facebook Contattaci su WhatsApp

BWF 360 Method

Scritto da Redazione

IL NUOVO PROGRAMMA DI ALLENAMENTO DEL MOVIMENTO
Conosciamo i suoi punti di forza attraverso la testimonianza del suo ideatore Israel Mallebré

Conosco la FIF dai miei esordi come Presenter internazionale di Fitness, ed è sempre stato un onore per me collaborare ai suoi eventi, è un’organizzazione seria, professionale e molto speciale per cui nutro grande affetto. In questa occasione stiamo per lanciare insieme un programma di condizionamento fisico all’avanguardia, un metodo dinamico di allenamento individuale o di gruppo per gli amanti della forza e del movimento; questo è BWF360 (BODY WEIGHT FLOW 360), MOVIMENTO organizzato e consapevole per il CONDIZIONAMENTO FISICO del corpo umano.

Dopo aver attraversato diverse fasi della mia vita sportiva in cui ho sperimentato discipline come la ginnastica artistica, le arti marziali, la Danza, il Fitness e il Freestyle Fitness, ho consapevolmente appreso nel tempo che un denominatore comune tra qualsiasi forma di attività fisica, esercizio fisico o sport, è senza dubbio il MOVIMENTO.

Tuttavia, nel corso degli anni, l’evoluzione dell’uomo è in netta opposizione rispetto a ciò per cui è nato il movimento umano, poiché le abitudini di vita e i confort hanno ridotto al minimo l’attività fisica quotidiana della stragrande maggioranza della popolazione che tende a muoversi poco e allo stesso tempo adotta posizioni che per compensazione si traducono in “posture sbagliate”, usate per stare seduti, sdraiati, in piedi, ecc. Di conseguenza, quasi senza accorgercene, nel tempo abbiamo perso e continuiamo a perdere gran parte di quelle capacità motorie e fisiche di cui eravamo dotati alla nascita e per le quali è stato progettato il nostro fantastico fisico, eppure molte delle persone che si esercitano fisicamente in modo regolare, soprattutto negli impianti sportivi, lo fanno riproducendo quegli stessi schemi di posizione a cui sono soggetti la maggior parte del tempo, quindi la possibilità di compensare, migliorare, rinforzare, bilanciare e ottimizzare lo stimolo, la risposta e l’adattamento. L’esperienza di tutti questi anni con donne e uomini di diverse età nell’esercizio fisico mi ha portato alla reale consapevolezza che la maggior parte dei loro limiti non dipendono tanto dalla mancanza di forza o resistenza quanto in gran parte dalla mancanza di qualità meccanica nei movimenti e scarso controllo del proprio corpo. Naturalmente, questo rende praticamente impossibile per loro svolgere in modo efficiente determinati standard di esercizio, a causa delle loro grandi requisiti tecnici, senza tener conto del fatto che sono anche soggetti a carichi pesanti o difficoltà aggiuntive. Con BWF360, attraverso le sue sequenze dinamiche di movimento organizzato, intendiamo sfidare tutte quelle qualità fisiche un po’ dimenticate, al fine di conservarle e valorizzarle in modo efficace ed efficiente, attraverso una straordinaria esperienza di FITNESS, un’esperienza con OBIETTIVI SPECIFICI che di conseguenza fornisce RISULTATI garantiti dalla sua pratica costante. La realtà è che il nostro cervello pensa in termini di movimenti globali (schemi motori) che avvengono attraverso l’attivazione delle catene muscolari e non dei singolimuscoli che le compongono; da qui l’importanza dell’ordine delle cose, prima di tutto imparare/insegnare i movimenti, scegliendo quelli appropriati a seconda del “per chi?”, “per cosa?” e da lì convertire i movimenti scelti in esercizi, applicando la quantità appropriata.

La formula BWF360 è:
MOVIMENTO + OBIETTIVO + QUANTITÀ = ESERCIZIO

Il corpo è governato da linee di forza, è organizzato da grandi catene muscolari che utilizziamo, stimoliamo e alleniamo con il movimento consapevole. Il corpo è naturalmente progettato per muoversi, anche se compensando. Attraverso la qualità del nostro movimento possiamo accedere al condizionamento delle qualità fisiche.


BWF360 È UN PROGRAMMA DI ESERCIZI ATTRAVERSO IL MOVIMENTO E IL PROPRIO PESO CORPOREO CHE PRESENTA INNUMEREVOLI BENEFICI

• L’allenamento con il peso corporeo è la più antica forma di esercizio conosciuta dall’uomo. Gli effetti benefici dell’allenamento con il peso corporeo sono molteplici, a livello fisico, mentale ed emotivo. Lo stato di questi tre aspetti determinerà il nostro livello di salute
• Maggiore coordinazione, agilità, mobilità (ROM) e stabilità del corpo che a loro volta consentono un maggiore controllo del corpo
• Qualità del movimento in tutte le azioni possibili, trasferibili a qualsiasi altra attività fisica, esercizio o sport
• Sviluppo della concentrazione
• Sviluppo del sistema propriocettivo
• Aumento della forza e della resistenza
• Definizione muscolare
• Minore rischio di lesioni e dolori articolari e vertebrali rafforzando la zona addominale-lombare e non utilizzando resistenze esterne
• Non necessita di attrezzature (pesi, panche, macchine...), dipende solo dal proprio peso in resistenza alla gravità
• Facile da eseguire in qualsiasi ambiente con spazio sufficiente a seconda del numero di praticanti
• Una delle caratteristiche dell’allenamento a corpo libero è che i muscoli vengono allenati attraverso il movimento delle catene muscolari, NON muscoli isolati. Usiamo il corpo come una singola unità, come un TUTTO che deve fluire connesso in modo integrale.


LA PEDAGOGIA NEL BWF360

Sono sempre stato ossessionato dal modo di insegnare con successo e di trasmettere agli altri tutto ciò che faccio. Di seguito vengono evidenziati i punti più importanti del metodo progressivo di insegnamento:

✔ Le progressioni sono l’aspetto più laborioso e attento della sessione del BWF360. Rappresentano il METODO di insegnamento e l’adattabilità dell’allenamento. Sarà sempre più opportuno scegliere una variazione più semplice del movimento o della sequenza ed eseguirla con qualità meccanica, fluidità e controllo piuttosto che fare una versione più difficile e ottenere in risposta il contrario.
✔ La progressione stessa è di per sé una regressione di ogni movimento, che darà la possibilità di adattarsi al livello della sessione in base alle capacità del praticante. Creare un ambiente di opportunità affinché chiunque possa raggiungere lo scopo finale di questa pratica; poter fluire liberamente a terra e nello spazio, usando il corpo per creare una vera e propria “poesia fisica” attraverso il movimento.

Offrire la possibilità di insegnare diverse versioni della stessa sequenza a seconda dello stimolo, del livello di intensità o della difficoltà che si vuole raggiungere. In questo modo i livelli possono essere determinati in base alla sessione e al pubblico. Opportunità per tutti i tipi di profili di persone indipendentemente dal loro livello di forma fisica o esperienza.

“Il movimento dell’uomo è la sua fondamentale espressione fisica”
Israel Mallebré

Letto 631 volte Utima modifica effettuata Mercoledì, 15 June 2022 09:51
Altri articoli in questa categoria: Power building »

Lascia un commento

Verifica che tutti i dati nei campi con (*) siano inseriti. Non è permesso l'inserimento di codice HTML.