Contattaci su Facebook Contattaci su WhatsApp

FIT FUNCTIONAL KOMBAT: un nuovo protocollo della Fitness Academy

Scritto da Melissa Roda

Dinamico, semplice divertente ed efficace

50 minuti di puro allenamento diviso in tre fasi Warm-up, Fase centrale e Defaticamento, tutto a ritmo della musica scandita a 140 BPM.

La fase centrale è la grande novità del protocollo “Kombat” oltre alla classica struttura Cardio Kombat composta dalle tecniche base distretto superiore e distretto inferiore (pugni, gomitate, calci e ginocchiate). Abbiamo aggiunto due format di estrema attualità nell’allenamento Total body:

Il Fit Kombat Circuit consiste in un lavoro a circuito misto in cui gli elementi di “Tono” sono scelti tra gli esercizi tradizionali per il condizionamento muscolare a corpo libero (crunch, push up, squat, ecc.) fusi con le tecniche di colpi precedentemente citati.

Il Functional Kombat Circuit consiste in un lavoro a circuito misto in cui gli elementi di “Tono “ sono scelti tra gli esercizi tradizionali del condizionamento muscolare Bodyweight utilizzati nel Functional Training; alcuni esempi sono il Single Leg Kick, il Roll Over, il Burpee.

Le strategie di allenamento utilizzate nel Kombat Circuit sono: Timing Circuit, Tabata, A.M.R.A.P, E.M.O.T.M. In tutte le tipologie di allenamento è possibile dare una chiave di lettura Fitness e/o Functional.

Riporto di seguito due semplici esempi del protocollo di lavoro TABATA nei due fotmat sopra definiti.

1. ES. FIT KOMBAT CIRCUIT: 20” SIDE SQUAT & JUMP 10” di recupero per 8 Round

2. ES. FUNCTIONAL KOMBAT CIRCUIT: 20” BURPEE & CALCIO FRONTALE IN SALTO 10” di recupero per 8 Round.

Queste scelte rendono il lavoro versatile, allenante e divertente ogni lezione una nuova sfida, inoltre consentono a ogni istruttore la gestione personale a seconda della propria attitudine e del proprio gusto.

Ci siamo ispirati alla conduzione del Power Pump Evolution un protocollo di grande successo della Federazione Italiana Fitness la sua peculiarità oltre all’innovativa struttura è la doppia conduzione a ritmo della musica o semplicemente con il cronometro… questo è possibile anche nella nuova strategia del Fit Functional Kombat. Non ci sono ostacoli per avvicinarci a questo protocollo perché si adatta con la stessa efficacia sia a chi ha molte o pochissime conoscenze della musica, sia a chi possiede un orecchio musicale poco allenato.

Un protocollo dunque che risulta anche applicabile dai Personal Trainer proprio per la sua grande versatilità: aiuta a migliorare la performance e può essere strutturato per raggiungere i più disparati obiettivi.

Altra novità da sottolineare, non ultima per importanza, sta nell’affiancare all’allenamento interamente a corpo libero, l’analisi e l’applicazione pratica degli esercizi specifici al Sacco.

Una combinazione vincente che renderà i tuoi programmi di allenamento di sicuro successo!

 

Per saperne di più guarda il video a questo link >

 

 

Letto 749 volte

Lascia un commento

Verifica che tutti i dati nei campi con (*) siano inseriti. Non è permesso l'inserimento di codice HTML.