VALIDITÀ DEI DIPLOMI FIF

immagine validita

 

Centro Studi La Torre e Federazione Italiana Fitness

Il Centro Studi La Torre opera nel settore del fitness dal 1987, rappresentando il centro servizi della Federazione Italiana Fitness in quanto ne coordina le attività didattiche e formative.

Unitamente alla FIF, il Centro studi è una garanzia di professionalità e competenza in quanto ente accreditato alla formazione professionale dalla regione Emilia Romagna e azienda certificata sottoposto ad audit annua sulla qualità in base alle norme ISO 9001-2015.

 


Dai valore al tuo futuro!

Una delle domande più frequenti quando si inizia un percorso di formazione è: la qualifica che conseguo mi abilita al mondo del lavoro?

Ogni organizzazione potrebbe fornire risposta positiva in merito, ma attenzione: solo una Federazione o un Ente di promozione sportiva riconosciuto direttamente dal CONI può rilasciare titoli validi per poter insegnare.

La Federazione Italiana Fitness , con il riconoscimento tramite protocollo nazionale di intesa da parte di ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane (Ente di Promozione Sportiva), riconosciuto a sua volta dal CONI e dal Ministero dell’Interno, in qualità di ente di formazione riconosciuto è legalmente abilitata al rilascio di diplomi certificati.

Al termine di ogni corso FIF, una volta superato l’esame finale ove presente, a tutti i corsisti viene rilasciato il Diploma Nazionale di Istruttore qualificato ed abilitato alla professione.

Perché è importante avere una certificazione riconosciuta?

Essere in possesso di un titolo certificato vuol dire poter avviare la propria carriera con preparazione adeguata, competenze qualificate e professionalità. La necessità di tale titolo è sottolineato dalla maggioranza delle leggi regionali sullo sport che individuano nel TECNICO DI SPECIFICA DISCIPLINA (minuti di diploma rilasciato da EPS o FSN) una delle figure abilitate a lavorare all’interno delle strutture sportive

Insieme al diploma Nazionale, la validità del tecnico FIF è riconosciuta, senza quote aggiuntive, attraverso:

- Iscrizione alla Federazione Istruttori Fitness, unica organizzazione di professionisti del fitness presente all’interno dell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico in ottemperanza della legge 4/2013
Per maggiori informazioni:
- https://www.fif.it/affiliazioni/affiliazioni-fif -professioni-mise.html
- ELENCO PROFESSIONI FIF/MISE - FIF | Federazione Italiana Fitness - Riconosciuto ASI

- Rilascio tesserino tecnico ASI/CONI e iscrizione nell’albo dei tecnici ASI/CONI
Per maggiori informazioni:
- https://www.fif.it/affiliazioni/novita-affiliazione-socio-istruttore.html
- https://www.fif.it/index.php/albo-nazionale-tecnici

- Rilascio tesserino FIF e iscrizione all’albo FIF
Per maggiori informazioni:
https://www.fif.it/index.php?option=com_content&view=article&id=53

- Riconoscimento corsi di formazione da parte del Miur – Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca come da direttiva ministeriale 21/03/2016 n. 170
Per maggiori informazioni:
- https://www.fif.it/affiliazioni/carta-del-docente.html

- Riconoscimento del titolo a livello internazionale dall’European Fitness Association
Per maggiori informazioni:
- https://www.efafitness.com/

 


Opportunità lavorative

La FIF aderisce ad ASSOPROFESSIONI una “associazione di associazioni” con l’intento di tutelare in sede governativa e con tutte le istituzione i liberi professionisti appartenenti alle professioni non organizzate (come i PT). ASSOPROFESSIONI è presente istituzionalmente nella Consulta sul lavoro autonomo e professioni istituita dal Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (CNEL) e siede al Tavolo tecnico di confronto permanente sul lavoro autonomo.

Per maggiori informazioni: https://www.assoprofessioni.org/ASSOPROFESSIONI_WEB/IT/Chi_Siamo-5046.awp

In qualità di Istruttore FIF puoi legittimamente operare in Italia fornendo le tue prestazioni tecniche ai vari utenti sia presso strutture sia come lavoratore autonomo aprendo una posizione fiscale con codice Ateco.

I tecnici abilitati che operano nel campo sportivo dilettantistico, cioè con ASD o SSD, possono usufruire del regime fiscale agevolato di cui alla legge 342\2000 .

Inoltre, gli istruttori che desiderano operare su territorio internazionale possono richiedere alla Federazione il diploma riconosciuto dall’European Fitness Association (EFA).

 


Come ottenere il diploma?

Per poter partecipare ai corsi e ricevere il diploma è richiesta l’affiliazione con la Federazione Italiana Fitness come socio Silver o socio Gold istruttore.

Tale affiliazione, oltre alla partecipazione ai corsi, concede una serie di vantaggi tra cui:

- Assicurazione contro gli infortuni

- Polizza assicurativa R.C.T.

- Sconti su master e corsi FIF

 


Quale tipo di affiliazione bisogna fare?


I diplomati FIF, studenti o laureati in Scienze motorie, tecnici di Federazioni o Enti CONI, istruttori in possesso di certificazioni di altri enti possono affiliarsi come Socio Gold Istruttore.
In caso non si rientrasse nelle tipologie sopra indicate, si può procedere con l’affiliazione Socio Silver.

Per maggiori informazioni:
- Socio Silver: SOCIO SILVER - FIF | Federazione Italiana Fitness - Riconosciuto ASI
- Socio Gold istruttore: SOCIO GOLD ISTRUTTORE - FIF | Federazione Italiana Fitness - Riconosciuto ASI

 


Sei in possesso di una certificazione presa con un ente diverso da FIF?

La Federazione Italiana Fitness ti offre una valutazione gratuita per capire se come istruttore di fitness hai titoli validi per poter insegnare e ti indica come convertirli per renderli conformi alle nuove norme CONI.

Richiedi la valutazione dei tuoi titoli: https://www.fif.it/affiliazioni/verifica-validita-diplomi.html

 

Per ulteriori approfondimenti:

https://www.fif.it/index.php/fitness-news/item/72-chiarimento-diplomi

https://www.fif.it/index.php/performance/performance-1-2017/518-validita-diplomi

https://www.fif.it/index.php/performance/performance-2-2017/499-chiarezza-coni

https://www.fif.it/index.php/home/faq