Venerdì, 16 August 2019 10:06

Quale social scegliere

Scritto da Redazione
Vota questo articolo
(0 voti)

Per il nostro successo professionale senza dispersione di tempo ed energie è di fondamentale importanza scegliere accuratamente il canale più adatto a comunicare con il nostro target ideale di pubblico.

Facebook è certamente al primo posto tra i social più utilizzati tra i professionisti del fitness soprattutto se proprietari di centri sportivi. Si consiglia di scegliere Facebook soprattutto se ci rivolgiamo ad un pubblico di età compresa tra i35 e 55 anni e se abbiamo la possibilità di dedicare almeno una mezza giornata al mese per pianificare e programmare i post dedicando un monitoraggio dell'andamento del profilo ogni giorno.

Instagram sta registrando un vero trend in ascesa. Il consiglio è di selezionare questo canale se i nostri clienti hanno meno di 35 anni e nell'ordine se: possediamo strumenti e competenze per realizzare fotografie da urlo, se conosciamo il meccanismo delle “Storie” e degli “Hashtag”.

Twitter attualmente in Italia si sta posizionando come canale per una comunicazione “ufficiale” con stampa e/o assistenza cliente di specifiche aziende. È pertanto un canale da utilizzare se le nostre società o attività sportive hanno contatti con i media locali e se desideriamo puntare su attività di ufficio stampa o PR, oppure divulgare articoli e contenuti tecnici.

Youtube è insieme a Facebook il social media più amato dagli italiani grazie alla sua grande efficacia e alla vastità e varietà di pubblico a cui si rivolge. È dunque una vera opportunità di comunicazione social da utilizzare assolutamente se si ha la capacità di realizzare video di qualità e se di è in grado di strutturare un programma di contenuti tecnici consistenti in video pratici pienamente il linea con la nostra professione o con il nostro centro fitness. 

Letto 57 volte

Lascia un commento

Verifica che tutti i dati nei campi con (*) siano inseriti. Non è permesso l'inserimento di codice HTML.

51.254.197.122