Print this page

TruckFit, la prima palestra itinerante d'Italia

Scritto da Alessio Proietti

LA STORIA DI UNA GRANDE OPPORTUNITÀ RACCONTATA DAI SUOI IDEATORI

Mi presento, sono Alessio Proietti e il mio percorso è iniziato da qui: un parco, una sbarra e due parallele! Sembra così assurdo, direte voi, eppure è proprio in quel non avere nulla che abbiamo tutto. L’allenamento outdoor mi ha sempre appassionato. Mi piace la libertà e la sensazione di contatto con la natura che mi da’ una carica pazzesca e mi fa essere completamente me stesso in linea con i miei obiettivi e il mio focus di allenamento.
L’idea di una palestra mobile mi frullava in testa già da parecchi anni. Un luogo senza mura in grado di poter unire più persone ovunque, era una cosa meravigliosa ed incredibile allo stesso tempo però, per forza maggiore, l’avevo abbandonata e con il mio socio Giulio, nel corso degli anni, abbiamo aperto due centri di allenamento funzionale & Calisthenics i quali andavano anche abbastanza bene prima della pandemia...Pandemia che ha preso a brutto muso soprattutto noi dello sport. Durante la seconda ondata lanciai a Giulio questa domanda a bruciapelo: “Perché non montiamo un rack su un furgone così da poterci allenare ovunque?... Pensa che figo: oggi zona Eur, domani al mare, dopodomani in montagna ecc.”
Da quel pensiero così piccolo e folle e senza speranza visto da molti (da chi non si allena o non ha la stessa visione) divenne un progetto studiato nei minimi particolari così incredibile da volerlo provare a tutti i costi e così nacque tutto! Di base non tutti siamo aperti alle novità, molti hanno paura dell’ignoto, altri sono di natura scettici, ma sinceramente, non mi sarei mai aspettato un risultato del genere perché la realtà ha superato anche la mia fantasia! Giulio in poco tempo riuscì a realizzare la mia idea, e dalla carta alla realtà concreta il gioco fu semplice! Il nostro TRUCKFIT era proprio lì davanti a me! Mi sentivo come un bambino a cui viene regalato un qualcosa di molto prezioso. L’emozione di veder concretizzata un’idea è davvero tanto forte specie quando in questa idea ci metti tutto te stesso senza filtri, senza inganni. Non è stato per niente facile, ve lo assicuro! Per nostra fortuna, nel corso della nostra carriera, abbiamo incontrato e allenato persone di ogni settore e questo ci ha permesso di poter chiedere loro una mano nella realizzazione del progetto: dall’ingegnere al falegname, dal fabbro al wrapping che pezzo dopo pezzo hanno reso possibile la realizzazione di quello che ad oggi è il nostro orgoglio. Chi avrebbe mai immaginato che da quel mini disegno sarebbe nata una cosa così grandiosa.

MA CHE COS’È IL TRUCKFIT?
Truckfit è una vera e propria palestra mobile! Rack per squat e panca, barre per trazioni e muscle up, kettlebell di ogni taglia, clave, steelmace trx e tutto quello che serve per l’allenamento funzionale! Dal lunedì al venerdì abbiamo diverse tappe in giro per Roma invece il week end abbiamo la possibilità di girare l’Italia per workshop o eventi.

Che tipo di Allenamento si può svolgere?
Come già accennato sopra, da noi potrai allenarti con il vero allenamento funzionale! Grazie a FIF e ai nostri trascorsi formativi abbiamo creato dei protocolli di allenamento dove al centro c’è il singolo individuo. In una singola lezione alleniamo atleti e persone che sono alle prime armi grazie a progressioni e regressioni studiate ad hoc in base alla complessità dell’esercizio. La lezione è composta da: riscaldamento generale, riscaldamento specifico, didattica degli esercizi presenti nel workout con le diverse pratiche delle progressioni e delle regressioni; segue poi il workout di 20/30 minuti e infine il cool down. La programmazione è improntata su una preparazione fisica generale ma rispettando ogni singolo aspetto dell’allenamento, a rotazione lavoreremo su ogni movimento primordiale del corpo così da alternare il lavoro su tutti gli schemi motori dai più semplici ai più complessi. Un giorno si lavorerà più su la forza, un giorno più sul condizionamento metabolico, un giorno potremmo prediligere un mix di esse, mantenendo sempre il focus sull’alternanza all’interno dela settimana di giorni più “intensi” e giorni “meno intensi“ così da permettere al corpo di recuperare al meglio tra una sessione e l’altra.

Qual’è il nostro obiettivo?
Per prima cosa creare una community di persone che abbiano lo stesso obiettivo ovvero migliorarsi e divertirsi, perché la chiave di tutto e amare ciò che si fa! Se si entra in un ambiente famigliare, dove ci si aiuta, dove non hai paura di dire: “questo esercizio ancora non riesco a farlo”; un ambiente dove anche al di fuori del TRUCKFIT si creano rapporti, rapporti che in questo periodo ci sono stati fortemente negati; uno spazio in cui hai sempre più voglia di tornarci, di allenarti e dare il massimo! Il Secondo obiettivo è avere uno o più TRUCKFIT in diverse città d’Italia che seguano la stessa programmazione e un unico filone di pensiero....stiamo lavorando per voi! Qual’è il nostro punto forte? Siamo due Coach che non hanno paura di affrontare nuove sfide, ci mettiamo sempre in gioco e ci aggiorniamo ogni anno: in pochi mesi ho seguito 4 corsi FIF e ne farò altri molto presto. Siamo due professionisti che hanno tanta voglia di far migliorare le persone, cercando di andare sempre incontro alle loro esigenze (incontro nel vero senso della parola). Siamo due ragazzi appassionati che amano senza limiti ciò che fanno!


truck allenamento

Ecco un esempio di 3 workout rispondenti a 3 diversi obiettivi. La scelta di 3 giorni risponde alle tappe che il nostro protocollo di allenamento prevede per ogni singolo luogo raggiunto

A) Strength Circuit

1. 5 Pull up (se possibile con sovraccarico)
2. 5 DB KT Squat
3. 5 Floor Press
4. 5 Heavy Swing x 3 round con un recupero di 2 minuti (utilizzare un carico con il quale si riescono a fare 8 ripetizioni)

• Piccolo Condizionamento metabolico come finisher
12’ EMOM:
1’ 15 pull plank a terra
2’ 10 burpees
3’ 20 side leg trhu

B) Lavoro ad alta intensità sulla base del lavoro di forza svolto nel giorno A

Utilizzeremo il protocollo TABATA (20” on + 10” off x 8 giri) per singolo esercizio,con un recupero di 1’ tra un esercizio e l’altro.

1. Pull Up
2. Push Up
3. Swing Alternato
4. Circle Clean (per aggiungere un movimento di rotazione)

C) Lavoro complementare sui movimenti che non abbiamo svolto in questa settimana:

20’ di AMRAP
• 8 Bent Row
• 8 Press
• 16 Front Lunge
• 50 Double under o 100 single under
AFAP 150 Butterflay Sit Up time cup 5’

Letto 134 volte

Articoli successivi